il-genoa-women-travolge-“tennisticamente”-la-pistoiese-per-6-1

Il Genoa Women travolge “tennisticamente” la Pistoiese per 6-1

Genoa femminile
Il Genoa femminile festeggia dopo un gol (Foto Ramella Fazzari dal profilo Instagram del Genoa)



Le Grifonesse di Marco Oneto, che al termine dell’incontro ha rilasciato un’intervista (la leggerete nella pagine successiva), hanno vinto nettamente contro la Pistoiese, che ha capitalizzato una delle due occasioni da rete avute (la portiera rossoblù Matilde Macera è riuscita a negare la gioia della prima rete dell’incontro a Costanza Gangi al 7′ del primo tempo e non è riuscita a opporsi con la sua uscita bassa al diagonale rasoterra di Chiara Tinelli all’11’ della ripresa: in entrambe le occasioni le ospiti avevano “bucato” con delle “verticalizzazioni” la difesa delle padrone di casa) e deve ringraziare Silvia Schiavone, che con le sue parate, alcune strepitose, ha impedito al Genoa Women di andare in doppia cifra.

Le reti rossoblù sono state equamente divise tra i due tempi: Giulia Tortarolo ha prima chiuso al 10′ con un tap-in un diagonale dalla destra di Lucrezia Rossi deviato da Schiavone e poi, al 24′, ha servito dalla destra un pallone rasoterra astutamente girato vicino al “primo palo” di esterno da Giulia Parodi, poi Giorgia Betalli al 44′ ha segnato una rete del tutto simile a quella di Tinelli nel secondo tempo; nella ripresa al 22′ e al 37′ Parodi e al 46′ Alice Campora (entrata undici minuti prima al posto di Lucrezia Rossi) hanno “arrotondato il punteggio” con precise conclusioni da distanza ravvicinata.

Se pare impossibile la promozione in Serie B, che, se non accadranno fatti impensabili, sarà appannaggio del capolista Arezzo, le Grifonesse, che sono giunte alla quinta vittoria consecitiva e hanno una partita in più delle rivali ai “piani alti” della classifica, possono aspirare a raggiungere la “piazza d’onore”.

Tabellino

Arenzano, Stadio “Nazario Gambino”, ore 15,45

Genoa-Pistoiese 6-1 [Anticipo della XXI giornata del Girone A della Serie C Femminile]

Spettatori: settanta circa

Arbitro: Moretti (Como)

Marcatrici: nel primo tempo al 10′ Tortarolo (G), al 24′ G. Parodi (G), al 44′ Bettalli (G); nel secondo tempo all’11’ Tinelli (P), al 22′ G. Parodi (G), al 37′ G. Parodi (G), al 46′ Campora

Genoa (3-4-1-2): 71 Macera; 22 Nietante (dal 40′ del 2° T.: 35 Cuneo), 24 C. Spotorno, 74 Lucafò; 27 L. Rossi (dal 35′ del 2° T.: 20 Campora), 4 Bettalli (dal 33′ del 2° T.: 18 Favali), 5 Abate, 8 Fernandez; 99 Traverso (dal 20′ del 2° T.: 11 Crivelli); 9 G. Parodi (dal 39′ del 2° T.: 29 Giuffra), 10 Tortarolo. Allenatore: Oneto

Pistoiese (4-3-1-2): 1 Schiavone; 2 Viggiano, 8 Mannucci (dal 1” del 2° T.: 25 Battistini), 14 Franchi, 4 Puddu; 28 Maroso, 27 Di Federico (dal 10′ del 2° T.: 6 Diamanti), 17 Gangi (dal 30′ del 2° T.: 11 Nigro); 10 Valoriani; 95 Cisneros (dal 40′ del 2° T.: Persichini), 77 Tinelli. Allenatore: Mirri.

Note: l’incontro inizia con un quarto d’ora di ritardo rispetto all’orario previsto a causa dell’arrivo ritardato del pullman della squadra ospite ad Arenzano (dove è giunto alle ore 13,40, con le calciatrici che dovevano ancora pranzare) a causa delle code in autostrada determinate dalla presenza di molti cantieri.

Stefano Massa



Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.