i-tecnici-vogliono-farci-tenere-le-mascherine.-proroga-oltre-il-primo-maggio,-roberto-speranza-decide-dopo-pasqua

I tecnici vogliono farci tenere le mascherine. Proroga oltre il primo maggio, Roberto Speranza decide dopo Pasqua

Roberto Speranza

Fonte:IlTempo 14 aprile 2022 di Dario Martini

Dal primo maggio si potrà non indossare più la mascherina al chiuso. Il governo, però, si è lasciato la possibilità di prorogare l’obbligo nel caso in cui ritenga che la situazione epidemiologica non sia ancora del tutto sotto controllo. L’ultima parola spetterà al ministro della Salute. Roberto Speranza prende tempo. Anche se sta pensando seriamente di prorogare l’obbligo. A spingerlo in questa direzione sono soprattutto i dirigenti del suo dicastero. A partire dal direttore Prevenzione Gianni Rezza, per il quale la mascherina al chiuso non solo è necessaria, ma è «un dovere morale».



Ministro della Salute

Poi c’è Walter Ricciardi, il super consulente del ministro, che ha già avvertito gli italiani: «Se verranno tolte le mascherine al chiuso avremo un nuovo picco tra giugno e luglio». Anche gli esperti più vicini al ministro, a partire dal numero uno del Consiglio superiore di sanità, Franco Locatelli, propendono per l’estensione dell’obbligo. L’ex coordinatore del Cts ha fatto sapere che lui continuerà ad indossare la mascherina al chiuso, «perché è finita l’emergenza ma non è finita la pandemia».

Walter Ricciardi

Dipenderà tutto dai contagi. Se non caleranno, la proroga sarà inevitabile. «Penso che la mascherina sia essenziale, poi dopo Pasqua, nell’ultima decade di aprile, faremo un’ulteriore valutazione con i nostri scienziati e decideremo», ha detto Speranza ieri. I prossimi giorni, quindi, saranno decisivi.

Governo Draghi

Riflessioni sull’articolo

Ancora? Ma non era sciolto il Cts? io non capisco davvero è un accanimento una fissa, a mio parere inutile e privo di ogni logica, in Europa ormai tutti gli stati hanno tolto tutte le restrizioni, e noi siamo ancora li a dire vediamo, forse, perché, ancora e presto, i contaggi, ma per favore quasi per pietà basta basta!!!! non se ne puo più di sentire ancora parlare di obblighi mascherina all’aperto al chiuso basta!! una buona volta prendiamo esempio dall’Europa facciamo come se c’è lo chiede lei il famoso, “c’è lo chiede l’Europa”.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.