giovanna-ralli:-chi-e-l’attrice-che-ha-ricevuto-il-premio-alla-carriera-dei-david-2022

Giovanna Ralli: chi è l’attrice che ha ricevuto il Premio alla Carriera dei David 2022

Brave e bella, Giovanna Ralli è un’attrice che ha lavorato a lungo con grandi registi del cinema italiano, come Scola, Rossellini, De Sica e con grandi attori, come Vittorio Gassman, Totò, Tognazzi. Ha avuto una lunga e appassionante carriera, divisa tra cinema, TV e teatro, e per questo nel 2022 ha ricevuto il Premio alla Carriera dei David di Donatello.

chi è giovanna ralli

Chi è Giovanna Ralli

La carriera

Giovanna Ralli nasce nel quartiere popolare Testaccio il 3 gennaio 1935. Inizia a recitare per aiutare la famiglia a soli 6 anni recitando in La maestrina e in I bambini ci guardano di Vittorio De Sica. A 15 anni vince Miss Sorriso Lazio e continua a lavorare in teatro e nel cinema. Viene spesso doppiata perché il suo accento romano è troppo marcato e compare poco nelle locandine dei film.

La prima grande svolta della sua carriera è a metà anni ’50, quando si lega professionalmente e sentimentalmente allo sceneggiatore Sergio Amidei. Da questo momento le vengono affidati anche ruoli da protagonista, anche se spesso interpreta il ruolo della popolana romana, come era vista presso il pubblico. Amidei la presenta a Rossellini, con cui fa due film.

Un’altra svolta avviene con La fuga (1964) di Paolo Spinola, nel ruolo di Piera, una donna lesbica, con cui vince il Nastro d’argento per migliore attrice protagonista.

Aumenta anche la sua popolarità e inizia ad essere presente in alcune pubblicità. Tenta una carriera ad Hollywood, ma i film non hanno grande successo.

Tornata in Italia, riceve una candidatura ai Nastri d’argento nel 1972 con Una prostituta al servizio del pubblico e in regola con le leggi dello stato di Italo Zingarelli. Ma il secondo Nastro arriva con un altro film: C’eravamo tanto amati (1974) di Ettore Scola.

A inizio anni ’80 si ritira brevemente dal mondo del cinema e torna nel 1990 con Verso sera di Francesca Archibugi, che le vale un’altra candidatura ai Nastri. Nel 1988 si rivolge alla televisione commerciale, partecipando in varie fiction. Nel 2003 è nominato dal Presidente della Repubblica Carlo Azeglio Ciampi come Grande Ufficiale dell’Ordine al Merito della Repubblica. Dal 2015 è molto schiva e non non appare quasi mai né sul grande schermo né sul piccolo.

giovanna ralli david

Vita privata

Nel 1977 si sposa con Ettore Boschi, avvocato, a cui rimane legata fino alla morte nel 2013. A Domenica In Giovanna Ralli aveva ricordato come si fossero spostati in pochissimo tempo, circa tre mesi. Da quell’anno diventa sempre più restia a mostrarsi in pubblico e decide di ritirarsi dalle scene qualche anno dopo.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.