“genova-the-grand-finale”-protagonista-al-61°-salone-nautico

“Genova The Grand Finale” protagonista al 61° Salone Nautico

Al Salone Nautico la promozione di “Genova The Grand Finale” sarà caratterizzata da un ricco programma di iniziative ed eventi

Genova The Grand Finale Salone Nautico - il container di Genova The Grand Finale

Il container di “Genova The Grand Finale”

Genova The Grand Finale“, tappa conclusiva della prossima edizione della “The Ocean Race”, sarà una dei grandi protagonisti della 61esima edizione del Salone Nautico di Genova, in programma dal 16 al 21 settembre. Dopo il successo ottenuto dalla “The Ocean Race Europe” a giugno, al Salone si punta a promuovere questo storico evento con una triplice presenza e con una serie di iniziative ed incontri dedicati sia al grande pubblico che agli operatori economici e agli espositori.

“The Ocean Race e Salone Nautico – spiega Marco Bucci, sindaco di Genova – sono ancora una volta insieme per promuovere la nostra città come regina del mare. I visitatori potranno immergersi nel mondo di The Ocean Race per vivere la vela a 360° e conoscere la bellezza di questo sport. La 61esima edizione del Salone Nautico, ricca di significati legati alla ripartenza, sarà anche una tappa importante di avvicinamento al The Grand Finale 2023, che vedrà Genova regina della vela mondiale”.

Appassionati e visitatori potranno scoprire tutto sull’evento sportivo e su quello che la città sta organizzando per i prossimi anni in due punti focali: in prossimità dell’ingresso del Salone e nell’area della Marina Amico. Nel primo punto sarà presente un container con il logo di Genova The Grand Finale e dello sponsor tecnico Helly Hansen, dove si potranno avere informazioni riguardo la storia della regata, conoscere i programmi dedicati alla sostenibilità, guardare gli entusiasmanti racconti video delle precedenti edizioni o acquistare capi con il logo di Genova.

Nel secondo punto, invece, si troverà la lounge, in cui verrà esposto il “testimone” di Relay4Nature, già passato di mano fra gli equipaggi durante l’Ocean Race Europe e accolto a Genova dalle autorità locali. Oggetto artistico prodotto con legna ritrovata sulle coste, il cosiddetto “Baton” porta, di luogo in luogo, un messaggio di rispetto e chiamata all’azione per la salvaguardia della natura, in particolare degli oceani, e tutti coloro che lo desiderano potranno non solo ammirarlo e scoprirne la storia ma anche lasciare un messaggio di impegno a favore della salute dei mari. Nello stesso spazio si terranno poi gli incontri con i potenziali sponsor e investitori invitati per l’occasione.

Sempre durante il Salone Nautico sarà possibile ammirare anche il “The Austrian Ocean Race Project“, una delle imbarcazioni partecipanti all’Ocean Race Europe che punta ora ad essere sulla linea di partenza del giro del mondo del prossimo autunno e sulla linea d’arrivo proprio di Genova. Lo scafo resterà ormeggiato presso l’area Superyacht e il pubblico potrà sia visitarlo che “provarlo”: il team austriaco, infatti, in orari dedicati e con un costo simbolico, offrirà agli interessati l’incredibile opportunità di navigare a bordo di una potente imbarcazione oceanica. Per maggiori informazioni e per le prenotazioni, visitare il sito ufficiale.

Inoltre, nella giornata di sabato 18 settembre, The Austrian Ocean Race Project prenderà parte alla “Millevele“, con un equipaggio composto dai velisti del team, da personalità e da sportivi. La composizione completa dell’equipaggio verrà svelata nei prossimi giorni ma pare certo che a bordo salirà anche Richard Brisius, presidente dell’Ocean Race.

Genova The Grand Finale Salone Nautico - The Austrian Ocean Race Project

The Austrian Ocean Race Project

“Torniamo a parlare di Genova The Grand Finale – sottolinea Paolo Verri, executive director dell’evento per il Comune di Genova – dopo la bella esperienza di The Ocean Race Europe di giugno, un successo per noi debuttanti, con grandi numeri di partecipazione malgrado le condizioni non facili. Oggi i genovesi ci conoscono meglio e hanno potuto apprezzare la grande festa dello sport che per quasi una settimana ha animato la città, rendendo la vela un po’ più familiare agli abitanti di una città che ha sempre avuto il mare nel suo DNA”.

“Ora – conclude Verri – dobbiamo continuare a promuovere il nostro evento sul territorio ligure, nazionale e internazionale. Il Salone Nautico è il luogo migliore in cui farlo. Abbiamo un calendario di eventi molto ricco, da qui al 2023, quando il giro del mondo arriverà a Genova, e vogliamo coinvolgere e dare spazio al maggior numero possibile di persone”.

Potrebbe interessarti anche

Eventi e fiere

  • 10 Settembre 2021

La nostra intervista al direttore de I Saloni Nautici, Alessandro Campagna, alla vigilia del 61° Salone Nautico di Genova

Eventi e fiere

  • 10 Settembre 2021

Nell’anno in cui celebra i suoi 190 anni, saranno molte le novità in mostra e gli eventi che vedranno il Gruppo Boero protagonista

Eventi e fiere

  • 8 Settembre 2021

La campagna di vendita online dei biglietti del Salone Nautico di Genova registra un incremento dell’82% a pari data del 2020

Nautica

  • 3 Settembre 2021

Next Yacht Group mostrerà una nuova e accattivante brand identity che ben esprime i valori e le strategie in campo

Eventi e fiere

  • 1 Settembre 2021

Amer Yacht al Salone Nautico di Genova sarà protagonista con due unità esposte, costruite per lo stesso armatore, una di seguito all’altra: l’Amer F100 e l’Amer 120, in anteprima mondiale

Eventi e fiere

  • 31 Agosto 2021

Per la prima volta il Cantiere Giorgio Mussini di Portofino esporrà a Cannes. Confermata anche la partecipazione al Salone Nautico di Genova con due barche, quest’anno in acqua anziché a terra

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *