fritz-mcintyre-e-morto:-il-pianista-dei-simply-red-aveva-62-anni

Fritz McIntyre è morto: il pianista dei Simply Red aveva 62 anni

Fritz McIntyre è morto a soli 62 anni. Il pianista della prima formazione dei Simply Red è scomparso improvvisamente, lasciando tutti, sia colleghi che fan, senza parole. A rendere pubblica la triste notizia è stata la band stessa. 

Fritz McIntyre è morto

Lutto nel mondo della musica mondiale: Fritz McIntyre è morto. Il musicista aveva 62 anni e, al momento, non sono state rese pubbliche le cause che hanno portato al suo decesso. Diventato famoso come pianista della prima formazione dei Simply Red, ha avuto una carriera ricca di soddisfazioni. 

Fritz McIntyre è morto: l’annuncio

A rendere pubblica la notizia della morte di Fritz McIntyre sono stati i Simply Red. Attraverso i canali social ufficiali, la band capitanata da Mick Hucknall ha scritto: 

“Siamo profondamente scioccati e rattristati nel ricevere la notizia che lo straordinario pianista e membro originale dei Simply Red Fritz McIntyre è morto. Ha lasciato questa Terra TROPPO PRESTO. Le più sentite condoglianze alla sua famiglia e ai suoi amici”. 

Così come i fan, anche i Simply Red sono sconvolti dalla morte improvvisa del pianista. La notizia si è diffusa sul web in un lampo e in molti hanno scritto messaggi di ricordo in suo onore. 

Fritz McIntyre è morto: la carriera

Fritz McIntyre aveva dato il via alla sua carriera da pianista nel 1985, proprio con i Simply Red, la cui formazione dell’epoca vedeva sul palco il frontman Mick Hucknall, il chitarrista David Fryman, il bassista Tony Bowers e il batterista Chris Joyce. Ha preso parte ai primi cinque album, scrivendo anche alcune canzoni e cantando Wonderland, brano incluso nell’album Stars del 1991. 

Con i Simply Red, inoltre, McIntyre ha vinto due Brit Awards come miglior gruppo. Dopo l’addio alla band, Fritz aveva continuato ad esibirsi come solista, incidendo anche un album. 

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *