fregola-con-arselle-:-la-ricetta-originale-sarda-con-foto-passo-passo

Fregola con arselle : la Ricetta originale sarda con foto passo passo

La Fregola con arselle  (Fregula cun cocciula) è un primo piatto di mare tipico della cucina sarda . Realizzato con le vongole chiamate appunto “arselle” in Sardegna cucinate in un sughetto saporito di pomodoro, aglio, vino bianco, prezzemolo fresco;  dentro cui si cuoce lentamente la fregola : un tipo di pasta a forma di palline a base di semola.  Risottandosi si ammorbisce, impregnandosi di tutto il sapore e profumo delle vongole fresche!  Il risultato è una simil zuppa avvolgente ma allo stesso tempo cremosa dalla bontà unica!   Fregola con arselle Come ogni ricetta tradizionale, esistono diverse versioni e tante varianti regionali. Quella che vi regalo oggi è la Ricetta originale della Fregola con arselle che ho imparato a cucinare quando vivevo in Sardegna. Si tratta di una ricetta facile. Il segreto è utilizzare una fregola sarda di ottima qualità e vongole fresche. Potete utilizzare le vongole veraci oppure i più piccoli ma molto  saporiti lupini, come nel mio caso! Fondamentale la cottura lenta in cui la fregola ha il tempo di diventare morbida e cuocersi insieme alle arselle! seguite tutti i trucchi e consigli  e realizzerete la migliore fregola sarda con le arselle! proprio come quella dei ristoranti tipici di zona! Perfetta calda o tiepida, come primo piatto sia per pranzo che per cena! il suo sapore vi conquisterà! Scopri anche : I Culurgiones ( i ravoli sardi richiusi a spighetta tipici della cucina sarda)

Ricetta Fregola con arselle

Prima Ingredienti:

  • 250 gr di fregola sarda
  • 1 kg di arselle ( vongole )
  • 150 gr di pomodori pelati
  • 1 tazzina di vino bianco secco
  • 2 spicchi d’aglio
  • prezzemolo fresco
  • sale

Come fare la Fregola con le arselle

Prima di tutto spurgate le vongole tenendole a bagno almeno 2h in acqua e sale. Sarebbe meglio 12h cambiando l’acqua fredda ogni tanto.

Poi fate aprire le vongole in una padella larga con un giro d’olio 2 spicchi d’aglio sbucciati e schiacciati per 2 minuti, aggiungete il vino e lasciate cuocere con coperchio finché i gusci non si schiuderanno.

Infine filtrate l’acqua delle vongole con un fazzoletto di lino. Utilizzate solo le vongole aperte. Sgusciatene più della metà , lasciate intere nei gusci una parte.

Poi in una padella grande scaldate un filo d’olio con un altro spicchio d’aglio, aggiungete i pomodori, aggiungete una manciata di prezzemolo fresco , lasciate cuocere 3 – 4 minuti.

Infine aggiungete la fregola:

come fare la fregola con arselle  

Lasciate cuocere a fuoco bassissimo, prima bagnando con l’acqua filtrata delle vongole, poi mano a mano con mestoli di brodo vegetale fino a quando non risulta morbida ma al dente, 15 minuti circa , ma dipende dal tipo di fregola. Quando è al dente, aggiungete le arselle ( vongole) sia con che senza gusci :

come cuocere la fregola con arselle

Lasciate risottare ancora 2 minuti, aggiungete un cucchiaio d’olio e se necessario ancora un pò di brodo vegetale. La consistenza perfetta è cremosa ma leggermente lenta tipo zuppa, ma non eccessivamente! Correggete di sale!

Servite calda! Ecco pronta la vostra fregola con arselle

  Fregola con arselle  

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *