fials:-e-uno-scandalo-che-il-congedo-paternita-sia-possibile-solo-per-i-lavoratori-del-privato.

Fials: è uno scandalo che il congedo paternità sia possibile solo per i lavoratori del privato.

Fials: È uno scandalo che il congedo paternità sia possibile solo per i lavoratori del privato, ancora una volta si penalizzano le lavoratrici del Ssn.

Il Consiglio dei Ministri ha approvato, con la Legge di Bilancio, la misura che estende e rende obbligatorio il congedo paternità fino a 10 giorni, periodo che potrebbe essere esteso a 3 mesi come previsto dal Family Act, allo scopo di equiparare le responsabilità genitoriali dei padri e delle madri. La misura però, per quanto resa effettiva all’interno delle aziende private, non riguarderà le aziende del Sistema Sanitario Nazionale.

Prima che tale misura possa essere fruibile anche per i dipendenti delle aziende pubbliche, bisognerà infatti attendere che il CDM analizzi e valuti i margini di applicabilità delle nuove tempistiche del congedo paternità alle aziende sanitarie pubbliche.

I tempi di attesa

sembrano ancora lunghi e “ad essere penalizzate – spiega Elena Marrazzi, responsabile del Coordinamento Donne FIALS – sono nuovamente le donne e madri del sistema sanitario pubblico che ad oggi sono le uniche su cui ricade la totalità della responsabilità genitoriale.

Ma la disparità dei ruoli non ha conseguenze solo sull’organizzazione familiare, alle donne viene ancora una volta tolto tempo. Quel tempo necessario perché anche le lavoratrici siano libere di perseguire i propri obiettivi di carriera, ambendo a ruoli apicali, senza mettere a rischio la tutela dei figli”.

Le donne costituiscono il 70%

dei dipendenti della Sanità pubblica – ricorda Giuseppe Carbone, Segretario Nazionale FIALS – non investire sui diritti e sulle tutele delle donne vuol dire non investire sul nostro sistema sanitario.

È uno scandalo che il congedo paternità sia possibile solo per i lavoratori del privato quando è il nostro sistema pubblico ad avere urgente bisogno di riforme strutturali”.

La FIALS ha da sempre scelto di investire sulle donne, madri e lavoratrici della sanità, “è una questione di realismo, non di politiche di genere – prosegue Carbone – e la realtà chiede per le donne maggiori tutele”.

L’articolo Fials: è uno scandalo che il congedo paternità sia possibile solo per i lavoratori del privato. proviene da AssoCareNews.it – Quotidiano Sanitario Nazionale.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.