eurovision,-la-denuncia-dei-fan-ucraini:-«tra-il-pubblico-c’e-kirkorov,-cantante-russo-pro-putin»

Eurovision, la denuncia dei fan ucraini: «Tra il pubblico c’è Kirkorov, cantante russo pro Putin»

Due completi uguali. Stoffa nera e bandiere dell’Ucraina disegnate su tutto il vestito. Sopra ogni bandiera il nome di una città: Cherson, Odessa, Kiev, Mariupol. Luoghi che fino a tre mesi fa in tanti avrebbero faticato a collocare su una cartina muta dell’Europa e che ora invece fanno parte delle cronache che leggiamo tutti i giorni. Vitalii Lirnyk e Iryna Shafinska si sono presentati così all’Eurovision Song Contest in corso in questi giorni a Torino. Hanno entrambi 37 anni, sono marito e moglie, e promoter del fan club ucraino dell’Eurovision. Sono qui “inviati” dalla televisione ucraina per promuovere il Paese all’Eurovision. Anche se il festival è ancora popolare in Ucraina, la tv non riesce a garantire la copertura di sempre. È diventata virale la foto del commentatore Timur Miroshnychenko che dall’Ucraina commenta l’Eurovision direttamente da un bunker. 


«Abbiamo deciso di venire qui per costruire ponti con la vita normale. Per l’Ucraina l’Eurovision ricorda un momento in cui la vita, prima che arrivasse la guerra, scorreva come sempre». La scelta di venire a questo festival, di entrare nella sala stampa e conoscere tutta la carovana di persone che ruotano attorno ai live show nasce dal bisogno di non spegnere l’attenzione su questo tema: «Noi vogliamo essere visibili. Non siamo solo notizie o titoli di giornali. Siamo anche noi artisti, giornalisti o ingegneri. Facciamo parte del vostro mondo e facciamo parte dell’Europa». Un mondo che hanno voluto portare con loro anche nei vestiti: «Le città che abbiamo indossato la prima serata sono quelle in cui abbiamo amici e famiglia. Molti dei nostri cari vivevano a Mariupol: era una città bellissima prima che la Russia arrivasse a distruggerla».


Chi è Philipp Kirkorov

Durante l’intervista Iryna prende in mano il suo smartphone e ci mostra la foto di Philipp Kirkorov. Definito lo Zar del Pop, Kirkorov è uno dei cantanti più famosi in Russia. Considerato vicino a Vladimir Putin, nel 2014 ha sostenuto l’annessione della Crimea. A causa del suo rapporto con Putin, l’Ucraina gli avrebbe anche tolto un titolo onorifico consegnato negli scorsi anni. Nella foto di Iryna si vede Kirkorov all’arena dell’Eurovision, sugli spalti. «L’Eurovision ha scelto di eliminare la Russia dalla competizione. Nonostante questo, la presenza di un cantante pro Putin tra il pubblico è uno sputo in faccia all’Ucraina e a tutti i valori di pace portati avanti dall’Eurovision. È una vergogna». La presenza di Kirkorov all’Eurovision è stata confermata anche dello stesso cantante che sui suoi social ha pubblicato diverse foto scattate a Torino.

Leggi anche:

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.