Partite pazze gli ottavi di oggi di Euro 2020 che segnano l’eliminazione clamorosa della Francia e una Spagna che suda per qualificarsi.

La Spagna batte 5-3 la Croazia e vola ai quarti di finale di Euro 2020. Partita folle a Copenaghen: croati avanti con un autogol di Pedri su papera di Simon, ma ribaltati dalle reti di Sarabia, Azpilicueta e Torres. Orsic e Pasalic mandano la sfida ai supplementari in un finale incredibile, ma Morata e Oyarzabal regalano il successo a Luis Enrique.

La Francia è fuori dagli Europei, battuta ai rigori dalla Svizzera. Mbappé ha fallito il penalty decisivo. Elvetici avanti dopo un quarto d’ora grazie al colpo di testa di Seferovic, nella ripresa i «bleus» rischiano di incassare il 2-0 ma Lloris respinge il rigore di Ricardo Rodriguez al 10’. La squadra di Deschamps subito dopo ribalta la partita nel giro di due minuti con una doppietta di Benzema, e poi cala il tris con un eurogol di Pogba. La Svizzera però non demorde e nel finale trova il 3-3 grazie alle reti di Seferovic e Gavranovic