etienne-–-roma

Etienne
Via Scirè, 18 – 00199 Roma
Tel. 393/8902073
Sito Internet: www.etienneroma.it

Tipologia: tradizionale con spunti creativi
Prezzi: antipasti 14/20€, primi 18/22€, secondi 24/26€, dolci 10/12€
Chiusura: Domenica

OFFERTA
Questo ristorante aperto da circa 3 anni nel quartiere Africano è stato per noi una piacevole scoperta. Lo chef è Stefano Intraligi, allievo di Heinz Beck, il quale propone una cucina creativa ben fatta e, merito non da poco, a prezzi accessibili a tutti. Il menù si apre con dei percorsi che vanno dai 39 ai 59 euro, dove il cliente può scegliere i piatti direttamente dalla carta, per poi proseguire con il degustazione “Art Gallery” da 50 euro che prevede 10 portate al buio a fantasia dello chef. Dopo degli sfiziosi appetizer gentilmente offerti – spugna all’acqua di pomodoro su gel di lime, bruschettina di pan brioche fatto in casa con crema al cocco e parmigiano, foglia croccante di riso con maionese al wasabi – abbiamo dato il via al nostro pasto con un gustoso uovo ripieno al tartufo bianco con scaglie di tartufo estivo e con un “verde smeraldo”, ovvero del salmone fresco affumicato in casa e marinato con soia, zenzero, sake, insieme a delle capesante su gazpacho verde. A seguire delle ottime pappardelle ai funghi fermentati e tartufo bianco, dalla sfoglia ruvida e saporita, un “baccalà in discesa”, cioè cotto in decadimento termico, con salsa di peperoncini dolci e cialda di olive taggiasche, dalla consistenza delle carne ottimale e la sensazione di mangiare un crudo di pesce. Un goloso bignè al nero di seppia con crema di foie gras e tartufo bianco ha preceduto l’eccezionale mini-babà, qui servito tiepido e senza bagna al rum, e la deliziosa cheesecake scomposta e realizzata al tavolo su un foglio trasparente davanti al cliente. In chiusura un caffè ben estratto e con la crema persistente.

AMBIENTE
Il locale non è molto grande ma ben concepito, con un arredo curato che crea una calda atmosfera: poltroncine in pelle con tavoli quadrati “nudi”, lampade che scendono direttamente sul tavolo e grandi vetrate che lasciano intravedere gli esterni. La piccola saletta è l’ideale per cene intime e per incontri di lavoro.

SERVIZIO
Informale il giusto, preparato e cortese.

Recensione a cura di: Roma de La Pecora Nera – ed. 2022 – www.lapecoranera.net

Scarica l’app GRATUITA Buon APPetito e troverai oltre 1.000 recensioni indipendenti sui locali di Roma, Milano e Torino

L’articolo Etienne – Roma sembra essere il primo su Secolo d’Italia.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.