enea-bastianini-ha-un-desiderio-per-il-futuro:-“sogno-di-guidarla”

Enea Bastianini ha un desiderio per il futuro: “Sogno di guidarla”

Bastianini, carico per la prima vittoria in MotoGP, racconta un sogno che ha per il suo futuro e cita la Formula 1.

Il grande protagonista del Gran Premio del Qatar è stato, un po’ a sorpresa, Enea Bastianini. Proprio lui ha vinto la prima gara del campionato MotoGP 2022.

Enea Bastianini
Enea Bastianini (Ansa Foto)

Si è trattato del suo primo successo assoluto nella top class del Motomondiale, dopo i due podi conquistati nella passata stagione. Un risultato straordinario per il pilota riminese, che lo ha dedicato al compianto Fausto Gresini.

Il suo trionfo assume ancora maggiore valore se si considera che corre per un team satellite (Gresini Racing) e con la moto dello scorso anno (Desmosedici GP21). Il Bestia ha iniziato alla grande e vuole continuare a stare tra i top della MotoGP anche nelle prossime gare.

MotoGP, Bastianini sogna la Formula 1 con la Ferrari

Enea Bastianini
Enea Bastianini (Ansa Foto)

Bastianini spera di ottenere un buon risultato anche nel Gran Premio d’Indonesia che di disputa in questo fine settimana. Al Mandalika International Street Circuit è stato già svolto un test a febbraio e dunque ogni team ha dei dati da utilizzare per massimizzare le performance.

Il pilota riminese è molto carico per questo nuovo appuntamento del calendario del Motomondiale, al quale arriva da leader della classifica. Queste le sue sensazioni espresse ai microfoni di Sky Sport MotoGP: “Nelle ultime due settimane sono stato coinvolto da tanti fattori emotivi. Ho visto la mia famiglia e miei amici, sono molto motivato. Voglio restare concentrato, in MotoGP non puoi distrarti e sbagliare”.

Il talento del team Gresini Racing non nasconde il suo desiderio di laurearsi campione del mondo MotoGP un giorno: “Sono in MotoGP per vincere il Mondiale, ma per adesso penso sia difficile. Per il 2022 il mio obiettivo è chiudere nei primi cinque, sarebbe già un buon risultato”.

Se a breve-medio termine sogna di diventare il numero 1 della top class del Motomondiale, più in là nel tempo non gli dispiacerebbe avere l’occasione di provare anche la Formula 1: “Il mio sogno è correre in F1. È un sogno lontanissimo, però mai dire mai nella vita. Me lo immagino un futuro a quattro ruote. Mi piacerebbe guidare la Ferrari”.

Bastianini segue con grande interesse la F1 e gli viene chiesto della coppia Verstappen-Hamilton che ha infiammato lo scorso campionato: “Verstappen ha fatto un grande mondiale, però Hamilton è sempre stato un riferimento e mi piace tanto perché in gara riesce sempre a tirare fuori la sua determinazione. Inoltre, Lewis è un personaggio ed è figo”.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.