Emanuele Filiberto di Savoia è intervenuto in qualità di ospite e in collegamento audiovisivo ai microfoni della trasmissione di Canale 5 “Verissimo”, condotta da Silvia Toffanin e andata in onda nel pomeriggio di oggi, domenica 3 aprile 2022. Il giudice di Amici ha confessato: “Mi sento piccolo quando sono chiamato a dare giudizi ai ragazzi, in quanto non provengo né dal canto né dal ballo. Imparo tantissimo da loro, che sono talentuosi, e da tutte le persone che sono qua. Con Stash c’è un bel rapporto d’amicizia: stiamo bene insieme, c’è una bella dinamica, c’è una bella armonia anche con Stefano De Martino”.

Sulla sua infanzia, il principe ha asserito: “Sono nato in Svizzera, avevo molti privilegi, ma mi mancava il fatto di poter entrare nel mio Paese, di essere un italiano come tutti gli altri. A quattro-cinque anni è complicato capire di un referendum e di una guerra. Mio padre mi ha fatto studiare la storia della mia famiglia e a poco a poco mi sono reso conto della famiglia che rappresentavo. Avevo un maestro sempre a casa che mi insegnava a parlare in italiano e non avevo l’opportunità di andare a giocare con gli altri…