covid,-speranza-sulla-nuova-variante-omicron-4:-«per-ora-non-preoccupa,-monitoraggio-costante»

Covid, Speranza sulla nuova variante Omicron 4: «Per ora non preoccupa, monitoraggio costante»

Il ministro della Salute Roberto Speranza rassicura sulla diffusione della nuova variante Omicron 4, sequenziata in Italia il 29 aprile nel laboratorio di Microbiologia dell’ospedale San Gerardo di Monza. «Monitoriamo costantemente le varianti», ha detto il ministro, annunciando una nuova “flash survey” per il prossimo 3 maggio, giornata in cui attraverso un monitoraggio a campione si verificherà la diffusione del tipo di variante tra i casi positivi. «Il flash survey è il nostro meccanismo di controllo delle varianti», ha continuato Speranza, «in questo momento le varianti della famiglia di Omicron sono tutte dentro lo stesso schema fondamentale e non hanno presentato particolari problematicità di gestione nel nostro Paese». Il merito di questa buona gestione secondo il ministro «va sicuramente dato al nostro di vaccinazione e ai tipi di vaccino che abbiamo utilizzato». Oltre al monitoraggio nazionale, al momento BA.4, sottovariante di Omicron, è all’esame anche dell’Organizzazione mondiale della sanità.


Leggi anche:

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.