covid,-pregliasco-tifa-per-il-vaccino-ai-minori-di-12-anni:-“funziona-alla-grande”

Covid, Pregliasco tifa per il vaccino ai minori di 12 anni: “Funziona alla grande”

Milano, 20 lug – Fabrizio Pregliasco, direttore sanitario dell’Irccs Galeazzi, dichiara: “I vaccini anti-Covid funzionano, spero che vengano dati presto anche agli under 12”.

Pregliasco: “Non capisco scetticismo”

I vaccini anti-Covid, dunque, per Pregliasco “funzionano alla grande”. Lo ha detto il direttore sanitario dell’Irccs Istituto Ortopedico Galeazzi di Milano, intervenendo a Timeline su Sky. “Io sono perplesso, a fronte delle dichiarazioni di Salvini e della Meloni – dichiara Pregliasco- non voglio entrare nel discorso politico di confronto, di evidenza e di posizionamento, ma i dati ci dicono che i vaccini funzionano alla grande e sarebbe un’opportunita’ darli a tutti quelli che lo desiderano e fare si’ che tutti si vaccinino. Spero che i vaccini per il Covid, a breve, rispetto alle sperimentazioni che si stanno facendo, possano essere utilizzati anche da bimbi piu’ piccoli di 12 anni“. D’altronde Pregliasco è lo stesso che intervenendo alla trasmissione di Rai Radio1 Un giorno da pecora, vietò il ballo ai non vaccinati: “Con il ballo si sta vicini, si aumenta la frequenza respiratoria, c’è l’affollamento. Insomma, non è una buona situazione. Per ballare si dovrebbe stare a distanza di più di un metro e quindi essere pochi in pista”.

Salvini: “Bimbi usati come cavie”

Pregliasco cita Salvini che qualche giorno fa si era dimostrato piuttosto scettico sulla vaccinazione anti-Covid somministrata ai minori. “Il pensiero va a Camilla e a coloro che hanno pensato di usare bimbi e ragazzi come cavie da laboratori. Spero che si fermi questa corsa” le parole di Salvini. “Che i fragili e chi ha bisogno venga curato e tutelato ma coloro che hanno più rischi che benefici vengano fermati e messi in sicurezza”, continua il leader della Lega.

Ilaria Paoletti

L’articolo Covid, Pregliasco tifa per il vaccino ai minori di 12 anni: “Funziona alla grande” proviene da Il Primato Nazionale.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *