Tre contagiati al covid nella comitiva dei giornalisti italiani al seguito dell’Italia.

Tra loro – si apprende – c’è anche Alberto Rimedio, telecronista Rai delle partite degli azzurri che dunque dovrà essere sostituito per la finale di domenica.

Mentre la Federcalcio comunque ha messo in atto una procedura di sanificazione del Centro tecnico di Coverciano, pur essendo squadra, staff e dirigenti in una ‘bolla’. La Rai ha attivato controlli attraverso tamponi molecolari per tutti i suoi inviati alla fase finale degli Europei.

Telecronista Rai per finale?  Social vogliono Pizzul – Dopo la notizia della positività di Alberto Rimedio è scattato in rete il dibattito su chi sarebbe il sostituto ideale per raccontare la finale degli Europei, Italia-Inghilterra, sulla Rai. E l’hashtag #vogliopizzul è balzato in cima ai trends del giorno, con decine e decine di utenti che chiedono alla tv pubblica di concedere allo storico telecronista l’onore di raccontare le gesta degli azzurri di Roberto Mancini a Wembley, anche per consentirgli per la prima volta in carriera di festeggiare una vittoria, non avendo mai potuto il telecronista gridare ‘campioni’ né ai Mondiali né agli Europei. Un appello che difficilmente potrà essere accolto, visto che lo stesso interessato ha spiegato che la cosa non sarebbe fattibile.