covid,-dal-1°-giugno-non-serve-piu-il-green-pass-per-entrare-in-italia:-misura-scade-il-31-maggio

Covid, dal 1° giugno non serve più il green pass per entrare in Italia: misura scade il 31 maggio

Dal 1° giugno non sarà più obbligatorio esibire il green pass per entrare in Italia: non verrà ulteriormente prorogata, infatti, la misura che prevede la necessità della certificazione verde Covid-19 all’ingresso nel nostro Paese, come disciplinata dall’ordinanza del ministro della Salute lo scorso 22 febbraio e in seguito estesa più volte fino al 31 maggio. Lo rende noto l’ufficio stampa del dicastero guidato da Roberto Speranza.

L’ordinanza prevedeva la “presentazione al vettore al momento dell’imbarco e a chiunque è deputato a effettuare controlli di una delle certificazioni verdi Covid-19 (…) o di altra certificazione attestante le condizioni” di guarigione, tampone negativo o vaccinazione, “riconosciuta come equivalente secondo provvedimenti adottati dal Ministero della salute e nei termini di durata stabiliti dai regolamenti europei vigenti in materia”.

L’articolo Covid, dal 1° giugno non serve più il green pass per entrare in Italia: misura scade il 31 maggio proviene da Il Fatto Quotidiano.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.