coronavirus,-toti:-«liguria-verso-immunita-di-gregge,-meta-della-popolazione-gia-completato-ciclo-vaccini»

Coronavirus, Toti: «Liguria verso immunità di gregge, metà della popolazione già completato ciclo vaccini»

Genova. «Se la campagna vaccinale proseguirà in questa direzione presto la nostra regione avrà raggiunto l’immunità di gregge. Ad oggi su 1.384.066 liguri over 12 (quelli autorizzati a ricevere il vaccino), più del 50% (714.451) ha completato il ciclo vaccinale, mentre più del 70% ha ricevuto almeno la prima dose (978.638). Negli ultimi giorni sono salite anche le prenotazioni attraverso i canali dedicati e questo ci proietta verso un autunno in sicurezza per la riapertura delle scuole e la ripartenza della nostra economia, tornando a riappropriarci in misura sempre maggiore della nostra libertà». Così il presidente di Regione e assessore alla Sanità Liguria Giovanni Toti in merito all’andamento della campagna vaccinale in Liguria. «Aver consentito l’accesso alle Open Night alle persone che volevano anticipare la seconda dose ci ha anche permesso di mettere al riparo un numero maggiore di liguri dalle varianti del virus. E’ per questo che ci avviamo verso un agosto che risulterà fondamentale nella lotta alla pandemia». Questa sera è in programma una nuova Open Night in Asl2 dalle ore 20 alle ore 23 al Terminal Crociere di Savona e in Asl1 al Palasalute di Imperia dalle ore 20 alle ore 23.

ACCORDO CON LA LOMBARDIA

Intanto da domani alle ore 12 i cittadini lombardi in vacanza potranno prenotarsi sul sistema informatico della Regione Liguria. L’accordo stipulato tra le due Regioni permette ai turisti, con una permanenza pari o superiore ai 15 giorni, di ricevere la seconda dose di vaccino e a quelli liguri in Lombardia di fare lo stesso.

COVID

Per quanto riguarda l’andamento del Covid in Liguria sono 116 i nuovi positivi al Covid-19 oggi in Liguria, a fronte di 3.197 tamponi molecolari effettuati nelle ultime 24 ore, ai quali si aggiungono altri 2.858 test antigenici rapidi.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *