caso-liliana-resinovich:-la-scoperta-agghiacciante!-–-ud-news

Caso Liliana Resinovich: La Scoperta Agghiacciante! – UD News

Caso Liliana Resinovich: un conoscente della vittima, Fulvio Covalero, ha rilasciato importanti dichiarazioni che gettano nuove ombre su Claudio Sterpin, l’amico di Liliana già sospettato in precedenza…

A distanza di mesi dal ritrovamento, il caso di Liliana Resinovich non è stato risolto e, al contrario, sembra essere ancora avvolto nel mistero. I sospetti sul marito Sebastiano e l’amico Claudio sono rimasti tali e finora non è emersa nessuna prova schiacciante contro uno dei due. Ora però Fulvio, conoscente della vittima, ha fornito un dettaglio importante sul conto di Claudio Sterpin che potrebbe attirare nuovi sospetti su di lui.

Caso Liliana Resinovich: Fulvio Covalero racconta che Claudio cercava l’amica in un sacco nero!

Il 5 gennaio del 2022, dopo svariati giorni da scomparsa, Liliana Resinovich è stata trovata nei pressi dell’ex ospedale psichiatrico di Trieste. Da allora, non ci sono stati indizi molto utili e si è addirittura arrivati a ritenere che Liliana avesse perso la vita per cause naturali, o si fosse suicidata. In seguito sia il marito Sebastiano sia Claudio sono stati oggetto di indagini, dato che entrambi avrebbero potuto potenzialmente avere un movente. Inoltre, secondo alcune ricostruzioni Liliana sarebbe stata in procinto di partire con l’amico Claudio, lasciando il marito. Fulvio Covalero, conoscente della vittima, ha rilasciato un’intervista a Quarto Grado nella quale ha sollevato nuovi dubbi sulla possibile colpevolezza di Sterpin. Ben prima del 5 gennaio, infatti, Claudio avrebbe fatto riferimento ad un sacco nero, dove poi effettivamente Liliana è stata ritrovata. Inoltre, Fulvio ha sottolineato che lui e Claudio si sono dedicati a delle ricerche autonome, nella speranza di poter ritrovare la Resinovich. Mentre Covalero stava cercando una persona in vita, però, e non immaginava potesse essere deceduta, Claudio ha sempre creduto che Liliana potesse aver perso la vita e, nello specifico, cercava un sacco nero. Anche in alcuni video mostrati a Quarto Grado nei mesi scorsi, si può effettivamente sentire Claudio che parla di sacchi neri in riferimento alla scomparsa di Liliana, nonostante, ovviamente, ancora non si sapesse nulla sulla sua sorte.

Caso Liliana Resinovich: il sacco nero trovato nell’auto di Claudio!

Fulvio Covalero, però, ha raccontato un altro dettaglio molto inquietante ai microfoni di Quarto Grado. Il conoscente di Liliana ha infatti dichiarato di aver visto, durante le perlustrazioni, un sacco nero dell’immondizia nel bagagliaio dell’auto di Claudio. Quel particolare l’ha fatto rabbrividire e non l’ha dimenticato neppure nei mesi successivi. Non è chiaro se si tratti di una semplice coincidenza o se la cosa verrà approfondita anche dagli inquirenti. Nel frattempo, lo stesso Claudio aveva fornito le sue giustificazioni parlando proprio delle dichiarazioni in cui aveva fatto allusioni a dei sacchi neri. Sterpin ha dichiarato che si trattava semplicemente di un modo di dire, e l’aver detto quel colore è stato un puro caso. Intanto le versioni di Claudio e quelle di Sebastiano continuano ad essere estremamente diverse. Mentre l’amico sostiene che Liliana volesse fuggire e fosse ormai intrappolata in un matrimonio infelice, con un uomo che non la trattava bene, Sebastiano ha sempre raccontato l’opposto. Quest’ultimo, infatti, ha descritto una vita felice con la moglie e ha sempre sostenuto che la Resinovich fosse appagata, contenta al suo fianco e non intenzionata a lasciarlo. Tra l’altro, non è mai stato chiarito l’effettivo rapporto che legava Liliana a Claudio. Secondo quest’ultimo c’era una relazione amorosa tra loro, mentre Sebastiano ha sempre smentito, ritenendo che fossero tutte bugie di Claudio. Restano ancora molti punti oscuri della vicenda e, a distanza di svariati mesi, anche gli inquirenti sembrano non avere le idee chiare. Al di là di queste dichiarazioni, comunque, le indagini proseguono nel silenzio ed in attesa di avere novità. Voi che cosa ne pensate? Avete seguito il caso e vi siete fatti un’idea su quello che può essere accaduto? A voi i commenti!

Articolo Caso Liliana Resinovich: La Scoperta Agghiacciante! pubblicato da UD News.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.