casa-esplosa,-migliorano-le-condizioni-dei-4-superstiti:-tre-di-loro-fuori-dalla-terapia-intensiva-–-genova-24

Casa esplosa, migliorano le condizioni dei 4 superstiti: tre di loro fuori dalla terapia intensiva – Genova 24

Genova. Nel reparto grandi ustionati del Villa Scassi di Genova continua senza sosta la battaglia dei quattro ragazzi superstiti alla devastante esplosione che lo scorso 31 ottobre ha distrutto un’abitazione a Mulini di Triora, nell’imperiese.

In relazione alle condizioni cliniche dei quattro ragazzi ancora ricoverati, Asl3 oggi comunica che: “Permane in terapia intensiva una ragazza, mentre gli altri tre sono stati trasferiti in terapia sub-intensiva. Tutti e quattro respirano autonomamente e le ustioni sono in costante miglioramento. La prognosi comunque rimane riservata”.

Nell’incidente erano rimasti coinvolti sei ragazzi, tutti ventenni: cinque di loro, gravissimi, erano stati trasportati al Villa Scassi, ricoverati in terapia intensiva con ustioni anche di terzo grado su praticamente metà del corpo. Dopo una settimana di lotta, purtroppo, il cuore di Lorenzo Franza aveva smesso di battere. Ora le condizioni degli altri quattro ragazzi sono in lento, ma costante miglioramento.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.