canfora-da-della-“neonazista”-a-giorgia-meloni-perche-condanna-la-russia.-la-reazione-di-fdi:-“odio-politico”

Canfora dà della “neonazista” a Giorgia Meloni perché condanna la Russia. La reazione di FdI: “Odio politico”

Canfora dà della “neonazista” a Giorgia Meloni perché condanna la Russia. La reazione di FdI: “Odio politico”

Fonte:IlTempo 11 aprile 2022

“Anche la temibilissima leader di FdI, trattata come una mentecatta pericolosissima, essendo neonazista nell’animo, si è subito schierata con i neonazisti ucraini ed è diventata una statista importante, ed è contenta di questo ruolo”. Lo storico Luciano Canfora si è espresso con queste parole nei riguardi di Giorgia Meloni. Il professore di Filologia classica ha fatto questo discorso davanti una platea di studenti al liceo Fermi di Bari. Canfora, non contento, ha anche messo nel mirino la Nato. Secondo lo storico, l’Alleanza Atlantica servendosi dell’Ucraina “ha fatto un’operazione brutale per schiacciare l’antico avversario della Guerra Fredda”.





Le parole di Canfora sulla Meloni non potevano restare senza reazioni.  “Il professor Canfora non può permettersi di offendere il presidente Meloni dandole della ‘nazista nell’anima’. Chiediamo al ministro Bianchi di intervenire subito con provvedimenti immediati contro il dirigente scolastico che ha permesso a Canfora di parlare in un liceo scientifico di Bari pronunciando frasi insensate e offendendo pesantemente Giorgia Meloni. Sono state fatte affermazioni assurde, offensive e gravi e su questo sarà immediatamente presentata un’interrogazione al Ministro. Troppo spesso vengono invitati nelle scuole dei professori che si dimostrano soggetti pericolosi e squilibrati e del tutto inadatti a parlare agli studenti”, dichiarano i parlamentari di Fratelli d’Italia Paola Frassinetti ed Ella Bucalo responsabili dipartimento Istruzione e scuola di FdI.

Il vicecapogruppo di FdI alla Camera, Tommaso Foti, mette in ridicolo le posizioni di Canfora: “Ma davvero coloro che si schierano contro l’invasione dell’Ucraina da parte di Putin, sono -seguendo le teorie di Luciano Canfora- neonazisti nell’animo? All’evidenza, le affermazioni del predetto ci confermano di come sia molto più facile straparlare che ragionare. Spiace che proprio gli istituti scolastici, a ben altro deputati, siano sfruttati da personaggi in cerca d’autore, per esporre malsane e ridicole teorie. A Giorgia Meloni la più completa solidarietà per un attacco vile, che affonda le radici unicamente nell’odio politico”.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.