bufera-in-rai:-chiude-lo-storico-programma.-addio-al-presentatore-piu-amato,-fan-distrutti

Bufera in Rai: Chiude lo storico programma. Addio al presentatore più amato, Fan distrutti

Bufera in Rai: Chiude lo storico programma. Addio al presentatore più amato, Fan distrutti scritto su Più Donna da Imma Bartolo.

Nelle ultime ore una notizia di casa Rai ha sconvolto del tutto i telespettatori. I vertici dell’azienda romana hanno messo da parte un altro amatissimo programma. Il pubblico, affezionatissimo, non ne capisce le ragioni e rimane deluso. La versatilità del programma, i suoi elementi innovativi ed il suo carattere fresco avevano fatto in modo che si distinguesse e che spiccasse il volo. Nonostante ciò, la Rai ha deciso di non promuoverlo ulteriormente. Vediamo cosa si nasconde dietro questa decisione.

Molto spesso accade che per quanto un programma sia innovativo e ben costruito, non ottenga i riscontri sperati e l’azienda non può fare altro che chiudere i battenti. In questo caso, la decisione è comprensibile. Quando invece gli ascolti e l’indice di apprezzamento è molto alto, risultata più difficile comprendere le dinamiche alla base della chiusura. Questo è quello che è successo al pubblico di un famoso programma Rai, che è stato costretto a chiudere. ( continua dopo la foto)

Rai studio televisione matano

Il programma Rai in questione è Una pezza di Lundini. Il protagonista dello show è proprio Valerio Lundini, una grandissima rivelazione televisiva soprattutto negli ultimi tempi. É un comico, scrittore e cantante romano, il cui show è terminato da pochi giorni. L’amarezza per la chiusura é tanta, soprattutto per lo stesso conduttore che non ne capisce il motivo, considerando l’alto riscontro nel pubblico. La sua carriera, certo, non subirà battute d’arresto. È infatti già pronto a partire con un tour dall’8 luglio. Nonostante il rammarico, il comico è soddisfatto e consapevole che dopo ben 52 puntate, sarebbe prima o poi arrivata la fine.

leggi anche: Bufera Rai, Addio a Ballando con le stelle. Milly Carlucci furiosa, “non l’ha presa bene”. Cos’è successo

Il programma Rai infatti è andato avanti per tre stagioni. Valerio Lundini afferma infatti che dopo tutte queste puntate, poteva nascere il rischio di snaturare un po’ lo show e di renderlo meno brillante. Il suo talento è però innegabile e ampiamente riconosciuto. Enzo Arbore infatti, dall’alto della sua lunghissima ed eccellente carriera, ha affermato che avrebbe voluto essere lui in persona a scoprire un talento del genere. Questo fa già capire molto rispetto alla portata di Lundini. Arbore ha infatti affermato che il pubblico è rimasto soddisfatto delle sue battute considerate esilaranti.

Il comico, però, continuerà a lavorare in Rai. Sarà infatti co-autore di un programma, rimanendo dietro le quindi. Non c’è speranza quindi di vederlo in video. Il programma è stato però pensato per Raiplay, la piattaforma streaming che continua ad allargare i propri orizzonti e ad ottenere grandi consensi. Valerio, quindi, è stato lungimirante ed ha deciso di accettare, senza troppe opposizioni, la decisione Rai di chiudere Una pezza di Lundini, per preservarne l’originalità e l’essenza. Non ci resta che aspettare, incuriositi, che venga trasmesso il nuovo show di cui è co-autore. Voi che ne pensate? Fatecelo sapere sul  gruppo ufficiale di Uomini e Donne di Maria de Filippi

valerio lundini

Bufera in Rai: Chiude lo storico programma. Addio al presentatore più amato, Fan distrutti scritto su Più Donna da Imma Bartolo.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.