bianca-guaccero,-lo-sfogo-choc-sull'addio-a-detto-fatto-“sono-stata-vittima-di-persone-senza-scrupoli.-ecco-la-verita”

Bianca Guaccero, Lo sfogo choc sull'addio a Detto Fatto “Sono stata vittima di persone senza scrupoli. Ecco la verità”

Bianca Guaccero, ospite a Le Iene, si è scagliata contro i giornalisti che hanno inventato titoli sensazionalistici su di lei. Nell’ultimo periodo si è parlato moltissimo della chiusura di Detto Fatto. Né la presentatrice né la Rai hanno chiarito le loro posizioni, dando sfogo a non pochi pettegolezzi. C’è da dire che negli ultimi periodi, personaggi televisivi che hanno visto chiudersi un loro show, non hanno avuto vita semplice dal punto di vista lavorativo. Basti ricordare Elisa Isoardi, ancora lontana dal piccolo schermo da più di un anno. E’ lecito pensare che la collega riceverà la stessa sorte.Bianca Guaccero non parla e si lamenta dei pettegolezzi sorti. Un personaggio dello spettacolo deve ben sapere che una notizia del genere avrebbe creato scalpore e dato origine a dicerie. Sarebbe bastato mettere i fans a parte dei suoi programmi per il futuro, per mettere fine anche ai pettegolezzi. Ma ancora oggi non conosciamo il rapporto che intercorre tra la Rai e la presentatrice. L’unica cosa che sembra certa è che Milly Carlucci l’abbia presa sotto la sua ala protettiva e probabilmente la voglia nel cast di Ballando con le Stelle per la prossima stagione. Ma non è vero che per il reality ci passano di solito i Vip dimenticati e senza un lavoro?

leggi anche: Bianca Guaccero choc torna a Detto Fatto per dire addio a tutti. L’annuncio al veleno:” Ecco chi prende il mio posto”

Intanto, non tutti i personaggi famosi riescono a reggere il peso della notorietà e le conseguenze nefaste che l’epoca di internet ha portato. Oggi, con la stampa online, è molto facile scrivere considerazioni sui Vip e offenderli o mettere in piazza i loro fallimenti. Bianca Guaccero, ospite a Le Iene, invece di incentrare l’attenzione su se stessa e sulla sua professionalità ha preferito spostarla sui giornali e sui loro titoloni: “Da qualche tempo qualcuno mi tormenta scrivendo sui giornali cose non vere su di me, utilizzando il trucchetto di un titolo sensazionalistico”.

Quindi la presentatrice ha fatto diversi esempi:” ‘cacciata da Rai 2’; ‘fatta fuori’; ‘lo strazio della conduttrice’; ‘licenziata in tronco’. Non è vero: nessuno strazio e nessuno mi ha mai cacciato da nessun posto. Sono una professionista, una donna che decide della sua vita, che prova a migliorarsi. Ho condotto un programma per quattro anni e ora volto pagina”. Ancora una volta, però, nessuna menzione su quello che sarà il suo futuro lavorativo. A farci comprendere che la stessa Bianca Guaccero non è consapevole di quello che le riserva il destino e, in particolar modo, la Rai.

LEGGI ANCHE—> Samanta Togni prende il posto della Morise e confessa: “Ecco la verità sulla sostituzione di Roberta a I fatti vostri”. Perchè la “fanno fuori”

Non solo la chiusura di Detto Fatto, Bianca Guaccero ha anche lamentato gli articoli che parlavano dei suoi problemi fisici come di una malattia incurabile. La presentatrice soffre di reflusso gastrico e ha avuto il Covid, ma i titoli hanno fatto capire altro: ‘la triste confessione sulla malattia’; ‘non si può curare’. “Il rumore di fondo diventa pettegolezzo: ‘Sai che è stata cacciata dalla Rai, poverina è malata. Sono stata vittima di una macchina del fango senza scrupoli”. Almeno, se non comparirà più in televisione, la presentatrice potrà vantarsi di apparire sui titoli di questi articoletti senza gloria e con tanta infamia.

E voi che ne pensate? Preferite la Morise o la Guaccero? Fatecelo sapere commentando sul gruppo ufficiale di Maria de Filippi o  Sulla nostra pagina Facebook anche su INSTAGRAM 

Bianca Guaccero
Bianca Guaccero

 

L’articolo Bianca Guaccero, Lo sfogo choc sull’addio a Detto Fatto “Sono stata vittima di persone senza scrupoli. Ecco la verità” proviene da Più Donna – Notizie di gossip, spettacolo, moda e attualità.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.