batosta-per-chi-ha-una-postepay:-vi-tolgono-i-soldi-direttamente-quando-fate-la-ricarica.-cosa-fare-subito

Batosta per chi ha una Postepay: Vi tolgono i soldi direttamente quando fate la ricarica. Cosa fare subito

Home > Bonus e Agevolazioni > Batosta per chi ha una Postepay: Vi tolgono i soldi direttamente quando fate la ricarica. Cosa fare subito

È allarme Bancomat e Postepay. Tante le novità, soprattutto per il Bancomat. L’azienda, vorrebbe appunto aumentare i costi di commissione. La proposta però potrà essere accettata o declinata e a decidere sarà L’antitrust. Per il momento è solo un’idea ed i cambiamenti dovrebbero partire da ottobre. Anche per la Postepay ci saranno cambiamenti importanti. È necessario non farsi trovare impreparati. Vediamo tutti i dettagli e gli errori da non fare assolutamente.

Come già indicato, l’azienda Bancomat ha avanzato un nuova proposta secondo cui gni istituto di credito potrebbe essere libero di scegliere il costo del prelievo. Tale costo potrebbe arrivare fino ad 1,50 euro. Tale rincaro sarebbe necessario dal punto di vista finanziario, considerando che le spese di manutenzione dell’ATM sono notevolmente aumentate. Per coloro che generalmente pagano 3 euro di commissione, questa potrebbe essere una svolta vantaggiosa. Ma i benefici sarebbero solo a loro vantaggio.

Oltre al rincaro delle commissioni, è in arrivo un’altra novità. I Bancomat saranno monitorati direttamente dalle agenzie delle entrate e l’operazione avverrà tramite intelligenze artificiali e lo strumento delle super anagrafi. Il fisco quindi monitorerà i prelievi per cercare di evitare che i soldi prelevati vengano poi utilizzati per operazioni e pagamenti a nero. Di conseguenza, la cosa più saggia da fare sarà non superare soglie di prelievi troppo altre che potrebbero risultare sospette e far scattare il fisco.

Leggi anche: Mazzata Bancomat, arriva la tassa sul prelievo e se la prendano direttamente dal conto. Cosa fare subito

Ma non bisogna fare attenzione solo al bancomat. È importante che i proprietari di carte Postepay prestino particolare attenzione ai messaggi che ricevono. Infatti, continuano ad arrivare messaggi in cui si avvisa di un blocco del conto o un rischio di blocco. Questo mette ovviamente in agitazione i titolari di carte Postepay. Ma attenzione! Si tratta di un tentativo di frode informatica. Infatti, in questo modo cercheranno di hackerare il vostro conto e rubarvi i dati. Troverete infatti un link al quale non dovete assolutamente accedere perchè potreste dar loro la possibilità di copiarvi i dati i maniera semplice e diretta.

Sappiate che non riceverete mai messaggi diretti da Poste Italiane, ragion per cui qualsiasi avviso di blocco del conto è assolutamente falso. Se siete in pensiero, il consiglio è quello di recarvi direttamente in posta e verificarne la veridicità. È importante quindi che non clicchiate assolutamente sui link contenuti nei messaggi. I titolari delle carte Postepay sono particolarmente in pericolo ed è bene tenere gli occhi aperti. Seguiteci anche sui nostri profili Su Facebook anche su INSTAGRAM

Potrebbe interessarti

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.