bagnaia-carico-per-il-gp-di-misano:-il-pilota-fissa-l'obiettivo

Bagnaia carico per il GP di Misano: il pilota fissa l'obiettivo

Bagnaia è molto motivato in vista del GP a Misano: ci tiene a salire nuovamente sul gradino più alto del podio.

Francesco Bagnaia viene da tre tre vittorie consecutive e a Misano sogna di fare poker. Lo scorso anno ha vinto la prima delle due gare disputate sul circuito intitolato a Marco Simoncelli. Stava per vincere anche la seconda, ma è caduto nel finale.

Pecco Bagnaia
Pecco Bagnaia (Ansa Foto)

Il pilota Ducati è il favorito designato per questo weekend MotoGP in Emilia Romagna, però Fabio Quartararo va sempre preso in considerazione. Soprattutto tenendo conto del fatto che la pista italiana non presenta lunghi rettilinei e dunque la Yamaha M1 non sarà particolarmente svantaggiata.

Anche se in Austria abbiamo già visto che il campione in carica sa fare la differenza pure su tracciati nei quali ci si aspetta che finisca dietro diversi piloti a causa della sua moto non veloce sul dritto. Pecco ha 44 punti di svantaggio in classifica generale e spera di ridurre ulteriormente questo gap. Auspica anche che qualche altro pilota, magari ducatista, gli dia una mano arrivando davanti a Quartararo.

MotoGP Misano, Bagnaia carico per il weekend in Italia

Bagnaia in vista del Gran Premio di San Marino e della Riviera di Rimini si dice molto motivato: “Sono davvero felice di tornare a correre a Misano. Abito a 20 minuti dal circuito e per me è una pista speciale. Ho tantissimi bei ricordi qua e sarà certamente un weekend emozionante. Ci saranno molti ducatisti sulle tribune e dunque l’atmosfera sarà ancora più unica”.

Pecco Bagnaia
Pecco Bagnaia (Ansa Foto)

Il pilota Ducati ha grande voglia di vincere a Misano e intende dare il massimo per recuperare altri punti su Quartararo nella classifica mondiale: “Arrivo dopo aver vinto le ultime tre gare e anche il GP di San Marino e della Riviera di Rimini lo scorso anno, pertanto le aspettative sono alte. Non dobbiamo perdere la concentrazione. L’obiettivo è sempre quello di centrare il miglior risultato per sommare altri punti importanti alla classifica generale”.

Il team ducatista auspica certamente di iniziare il weekend subito forte, con delle prove libere del venerdì già convincenti a livello sia di passo sia di giro secco. Trovare subito il giusto assetto per correre a Misano può essere molto importante per proseguire poi lavorando solo sui dettagli da affinare.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.