ariana-grande-lo-e-in-tutti-i-sensi:-la-sua-donazione-e-un-atto-d’amore

Ariana Grande lo è in tutti i sensi: la sua donazione è un atto d’amore

Ariana Grande dimostra ancora una volta di avere un cuore d’oro e fa una maxi donazione a favore di una causa che le sta particolarmente a cuore.

Ariana Grande profilo
L’artista Ariana Grande (fonte: Instagram)

Soltanto 28 anni, ma già alle spalle una carriera formidabile e anche alcune esperienze segnanti che l’hanno cambiata definitivamente. Ariana Grande è una delle artiste più apprezzate nel panorama del pop mondiale e, probabilmente, “grande” è anche l’aggettivo che si può utilizzare per descrivere la sua generosità.

Ed è un evento che ha colpito la sua carriera ad aver accentuato ancor di più questo lato del suo carattere. Nel 2017, durante un suo concerto un attentato dell’Isis uccise 23 persone presenti nel pubblico e soltanto un lungo percorso di terapia l’ha aiutata a superare questo trauma e a riprendere in mano la sua vita e la sua carriera. Ora, lei che è una privilegiata, vorrebbe estendere questa possibilità anche a chi può permetterselo meno di lei.

TI POTREBBE INTERESSARE ANCHE >>> Ariana Grande tutta in giallo: con quel vestito è una favola

Ariana Grande: la sua donazione è super

Lo ha annunciato lei stessa attraverso un post Instagram. Ha donato circa un milione di dollari all’associazione Better Help che si occupa di fornire sostegno psicologico a chi non può permetterselo. Una realtà che fonda la sua attività proprio sulle donazioni da parte di benefattori, ma l’artista ha fatto davvero le cose in grande bonificando una cifra enorme.

Grazie a questa iniziativa, chiunque voglia partecipare al programma avrà accesso a un mese gratuito di sedute di psicoterapia e, se poi volesse decidere di continuare, potrà ottenere lo sconto del 15% su ogni seduta prenotata. “La terapia non dovrebbe essere per pochi privilegiati, ma qualcosa di accessibile a tutti” ha scritto lei sui social per avvalorare, se anche ce ne fosse bisogno, questa sua iniziativa.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *