al-via-la-23^-edizione-delle-vele-d'epoca-di-imperia:-c'e-anche-la-“casa-bianca-galleggiante”-–-daily-nautica

Al via la 23^ edizione delle Vele d'Epoca di Imperia: c'è anche la “Casa Bianca galleggiante” – Daily Nautica

Organizzata nell’ambito della tradizionale Settimana Internazionale della Vela di Imperia, in programma dal 3 all’11 settembre

http://www.dailynautica.com/

Dall’8 all’11 settembre tornano le Vele d’Epoca di Imperia. Appuntamento annuale dal 2019, le Vele d’Epoca di Imperia nascono nel 1986 dall’iniziativa del direttore di Portosole Sanremo, Pier Franco Gavagnin, per poi diventare nel corso degli anni una delle più importanti regate classiche del Mediterraneo.

La manifestazione, organizzata da Comune di Imperia e Assonautica Imperia nell’ambito della Settimana internazionale della Vela di Imperia, in programma dal 3 all’11 settembre, si avvale della collaborazione dello Yacht Club Imperia per la gestione a mare delle regate e, anche grazie al supporto del governo, ha assunto sempre di più un rilievo nazionale e internazionale.

La principale novità dell’edizione 2022 della Settimana internazionale della Vela di Imperia è la presenza dei Dragoni, le imbarcazioni monotipo da regata più diffuse nel mondo, disegnate da Johan Anker nel 1929, che si sfideranno dal 3 al 5 settembre, mentre dall’8 all’11 settembre sarà la volta delle classiche Vele d’Epoca.

Alla 23esima edizione della manifestazione, si sono iscritte 45 barche suddivise in sette Classi a seconda della data di costruzione, tra cui spicca Tuiga, la più ‘anziana’ della flotta (1909), un magnifico 15 metri S.I. di William Fife, ammiraglia dello Yacht Club de Monaco.

Da segnalare anche la presenza di Dulcinea, sloop in lamellare di mogano disegnata da Carlo Sciarrelli, delle due ammiraglie di 40 metri Cambria (disegno Fife del 1928) e Naema (disegno Van Meere del 1938) e del Manitou Rowdy (progetto di Hereshoff del 1916, costruito come Classe One Design del NYYC), appartenuta alla Coast Guard USA e utilizzata dall’ex presidente americano JF Kennedy, tanto da essere conosciuta come the floating White House.

Oltre al programma in mare che vedrà le barche impegnate in tre giorni di regate, è prevista una ricca offerta di eventi a terra: una grande prova generale per il 2023 quando le Vele d’Epoca coincideranno con il dentenario della Città di Imperia. Il Villaggio Regata accoglierà regatanti e visitatori dal 7 Settembre in Calata Anselmi, dove venerdì 9 alle 21.30 si svolgerà lo spettacolo “La Luna sulle Vele d’Epoca”, mentre il bacino portuale Borgo Marina sarà la sede dello spettacolo pirotecnico del sabato.

Potrebbe interessarti anche

Vela

La nostra intervista ad Andrea Micheli, Commercial Director di Southern Wind

Vela

La “Regata delle Vele d’Epoca”, prima tappa del circuito 2022 riservato agli yacht che hanno fatto la storia della vela, si è svolta su un percorso a bastone lungo 9 miglia, con sole, mare piatto e venti dal primo quadrante fino a 10 nodi di intensità

Vela

La grande stagione della vela riparte con le Regate di Primavera, per poi proseguire con il Trofeo Siad – Bombola d’Oro e con la Rolex Giraglia

Vela

  • 19 April 2022

Sarà possibile iscriversi alla veleggiata entro le 12 del 28 aprile

Vela

  • 15 April 2022

La Sailing Evolution Project organizza la seconda tappa del Trofeo Vela – Sci Banks Sails 2022. Le squadre che si sono già battute sulle piste da sci si contenderanno il premio con una regata a vele bianche

Vela

  • 11 April 2022

Lo starista Noseda a Daily Nautica: “Queste barche hanno un anima e forse l’anima della Star aveva bisogno di dimostrare che, pur essendo una barca da regata, era in grado di attraversare l’oceano”

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.