Addio a Maurizio Antonini, sosia di Berlusconi
Maurizio Antonini, sosia di Berlusconi

Antonini aveva 80 anni e si era trasferito ad Anzio

Maurizio appariva durante un matrimonio o ad una festa e stupiva tutti. Lo guardavi e rimavi davvero impressionato per la sua somiglianza a Silvio Berlusconi.

Purtroppo Maurizio Antonini qualche giorno fa, mercoledì 6 aprile, è morto alla soglia degli 80 anni.

Lui era noto al grande pubblico per essere il sosia di Silvio Berlusconi. Abitava da tempo ad Anzio.

Antonini aveva raggiunto la notorietà con il Bagaglino di Pier Francesco Pingitore al Salone Margherita, insieme a Pippo Franco, Oreste Lionello, Pippo Franco, Martufello e Leo Gullotta.

Per chi lo conosceva di persona, era di una simpatia, fuori dall’ordinario.

Sempre come sosia ha partecipato a diversi film, interpretando il ruolo del Cavaliere.

A Genova e nello spezzino aveva partecipato al film tedesco Bye Bye Berlusconi 2005 (“Topolino”) girato in parte a Genova e in parte a Montaretto di Bonassola per la regia di Jan Henrik Stahlberg, quasi un’anteprima del film Loro 1 di Sorrentino.

Ciao Maurizio, fai un buon viaggio. L.B.

Il trailer di Bye Bye Berlusconi su Youtube