acciuga-–-roma

Acciuga
Via Vodice, 25/A-B – 00195 Roma
Tel. 06/3723395
Sito Internet: www.acciugaroma.it

Tipologia: principalmente pesce
Prezzi: antipasti 15/30€, primi 15/18€, secondi 25/30€, dolci 10€, menù mare: 50/80€
Chiusura: Domenica

OFFERTA
È nato nel 2018 il ristorante di Federico Del Monte, chef che reinterpreta la cucina di mare rendendo nobile il pesce povero, puntando sulla sua semplicità e stagionalità, con una moderata verve creativa. Il menù, accompagnato a tergo dall’elenco dei fornitori, presenta un numero ridotto di piatti alla carta e due tipi di menù degustazione, esclusivamente di mare, che variano a seconda della fantasia dello chef e della disponibilità del pescato del giorno e di cui si conoscono le pietanze solo al momento di essere servite, previa richiesta del personale su eventuali preferenze (pesce crudo o cotto) ed intolleranze alimentari. Il menù degustazione, denominato “percorso”, propone un pescato non convenzionale di piccola pezzatura e varia continuamente; quello che non varia è il numero delle portate: da quattro a sette piatti, a prezzi diversi. Piacevole il benvenuto affidato a delle bollicine servite con palline di pasta di mandorle insaporita con erbe e concentrato di pomodoro, avvolte nel cacao amaro e spolverate di zucchero a velo e un pezzettino di carciofini sott’olio alla cafona. Buono l’avvio con i due antipasti del “percorso”: i delicati filetti di triglie scottate e condite da erbette profumate e un delicato baccalà mantecato, con abbinate le melanzane grigliate e condite con un mix di spezie orientali che hanno conferito al baccalà profumi e aromi particolari. Deludente la frittura di totani non troppo croccante e dalla porzione veramente esigua, così come il piatto di pasta servito per ultimo costituito da linguine al sugo di brodetto, risultato troppo asciutto e “colloso” all’assaggio, con la nota piccante del peperoncino a prevalere sul resto. Molto buoni, invece, i super spaghettini con zucchina macerata al limone conditi con bottarga e cozze divise a metà impiattate a raggiera, dalla bella ed appetitosa presentazione. In chiusura la deliziosa “moretta fanese”, ovvero una spuma delicata che ha esaltato l’aroma di caffè, resa croccante dal dolce sapore della mandorla sabbiata al caffè, dal biscotto al limone sbriciolato nella coppa e accompagnati da una ganache al cioccolato fondente.

AMBIENTE
I tavoli esterni e le luci soffuse delle lampade al centro di ogni tavolino introducono il cliente verso le grandi porte a vetro della sala interna, in cui troneggia il grande bancone che separa la zona ristorante dalla cucina a vista. Sulla parete destra dell’entrata principale vi è un grande disegno geometrico che caratterizza l’intero locale arredato in modo essenziale, con tavoli di colore grigio-lavanda, senza tovaglie, per un’atmosfera contemporanea.

SERVIZIO
Preparato e disponibile.

Recensione a cura di: Roma de La Pecora Nera – ed. 2022 – www.lapecoranera.net

Scarica l’app GRATUITA Buon APPetito e troverai oltre 1.000 recensioni indipendenti sui locali di Roma, Milano e Torino

L’articolo Acciuga – Roma sembra essere il primo su Secolo d’Italia.

Related Posts

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.